Home Page Hirakudo - Hirakudo - Scuola Aikido Padova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Benvenuti all'interno del sito della scuola "HIRAKUDO" Padova di Roberto Scigliano, riconosciuta dall'Aikikai di Tokyo.

 
 

La Scuola, presente nella città di Padova dal 1996, è una tra le più conosciute realtà aikidoistiche del territorio e ha contribuito in questi 20 anni di attività attraverso i vari corsi, stages e manifestazioni a cui ha partecipato, a valorizzare e diffondere lo studio dell'Aikido dando modo a molte persone di avvicinarsi e scoprire un'arte marziale che non solo è un eccellente mezzo di difesa personale ma, soprattutto, una disciplina in grado di  apportare benefici al corpo e dare equilibrio alla mente migliorando di conseguenza la qualità della vita.
La Scuola, insieme ad altre organizzazioni in Italia, aderisce ed è promotrice del PROGETTO AIKI che rappresenta un coordinamento associativo il cui obiettivo è lo studio e la diffusione dell'Aikido a livello nazionale.

 

Il nome Aikido è formato da tre caratteri sino-giapponesi:

AI - significa "armonia" e nel contempo anche "congiungimento" e "unione";

KI -  nei caratteri della scrittura kanji, raffigura il "vapore che sale dal riso in cottura". Significa "spirito" non nel significato che il termine ha nella religione, ma nel significato del vocabolo latino "spiritus", cioè "soffio vitale", "energia vitale". Il riso, nella tradizione giapponese, rappresenta il fondamento della nutrizione e quindi l'elemento del sostentamento in vita ed il vapore rappresenta l'energia sotto forma eterea e quindi quella particolare energia cosmica che spira ed aleggia in natura e che per l'Uomo è vitale. Il "ki" è dunque anche l'energia cosmica che sostiene ogni cosa. L'essere umano è vivo finché è percorso dal "ki" e lo veicola scambiandolo con la natura circostante: privato del "ki" l'essere umano cessa di vivere e fisicamente si dissolve;

DO - significa letteralmente "ciò che conduce" nel senso di "disciplina" vista come "percorso", "via", "cammino", in senso non solo fisico ma anche spirituale.

(ai-ki-do) significa quindi innanzi tutto: «Disciplina che conduce all'unione ed all'armonia con l'energia vitale e lo spirito dell'Universo».

 
 
 
 

Ueshiba Morihei, il fondatore dell'Aikido, usava dire che l'Aikido anela sinceramente a comprendere la natura, ad esprimere la gratitudine per i suoi doni meravigliosi, ad immedesimare l'individuo con la natura. Quest'aspirazione a comprendere e ad applicare praticamente le leggi della natura, espressa nelle parole "ai" e "ki", forma l'essenza ed il concetto fondamentale dell'arte dell'Aikido.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu